Mattarella al Campo di Fossoli il 25 aprile

Sto scrivendo molto poco sul blog e in generale e la cosa mi turba. Domenica ho cercato di spegnere cellulare e computer e, nel tentativo di non collassare durante il pranzo Pasquale ispirato alle nozze di Cana (perché più mangiavi più si moltiplicavano le portate), ho sentito la mancanza della scrittura non social.

L’oroscopo di oggi mi dice che sono in grado di catturare un fulmine in una bottiglia e allora perché non scrivere sul blog che seguirò la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Campo di Fossoli il 25 aprile, durante le celebrazioni della Festa della Liberazione?

Enrico Vanzini, l’ultimo sonderkommando

Oggi al Campo di Fossoli ho conosciuto Enrico Vanzini, l’ultimo sonderkommando italiano vivente. I Sonderkommando erano internati, scelti soprattutto per la loro fisicità e forza, costretti a collaborare con i soldati tedeschi nell’utilizzo dei forni crematori all’interno dei Campi di sterminio.

Anthony Mongalo a Reggio Emilia, una vita contro

Anthony Mongalo oggi è un coriaceo signore di 80 anni con qualche difficoltà a camminare, ma ancora lucido e con un gran senso dell’umorismo. Ci siamo incontrati nella Sala del Tricolore, a Reggio Emilia, città a lui legato in modo particolare, una sua “seconda casa” come l’ha definita.